2015

Orto Botanico di Napoli Università degli Studi Federico II

“Festa dell’Albero 2015”

20-22 Novembre 2015

L’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, ospita la quinta edizione della “Festa dell’Albero”.

Scopo della manifestazione è sensibilizzare i cittadini sullo stato reale del patrimonio verde urbano al fine di coinvolgerli in azioni volte a tutelare la componente vegetale locale per una qualità di vita migliore.

Temi della manifestazione sono il legno e gli alberi monumentali, patrimoni inestimabili da preservare.

L’itinerario didattico sarà dedicato ai principali alberi da legno più diffusi nel Mondo e coltivati negli spazi dell’Orto.

Il legno degli alberi fornisce energia e materia prima. Utilizzato in modo consapevole e sostenibile potrebbe rappresentare il materiale edile per eccellenza perché è ecologico, durevole, biodegradabile e può essere riciclato e rinnovato.

Lo sfruttamento dissennato e incontrollato degli alberi da legno genera la deforestazione. La rapida e incessante scomparsa di grandi foreste dalla terra è una delle cause dei mutamenti climatici globali e della diminuzione degli habitat con conseguente perdita di biodiversità. La perdita di biodiversità genera l’interruzione delle catene trofiche e la riduzione della disponibilità di cibo e sostentamento per l’umanità.

La manifestazione si svolge nei giorni di Venerdì 20, Sabato 21 e Domenica 22 Novembre 2015 dalle 9.00 alle 14.00 negli spazi del Giardino Botanico.

Venerdi 20 si tiene una conferenza dal titolo: “Gli alberi monumentali: un patrimonio da preservare” link al programma pdf

Sono previsti un mercatino di piante, frutti, prodotti naturali e artigianali, laboratori di giardinaggio, attività educative e visite guidate. Si invitano i visitatori ad aderire all’iniziativa.

Programma completo in pdf     Flyer sintetico (pdf)

Entrata libera

Per info : Dott.ssa Rosa Muoio (Tel. 081/2533927, mail: muoio@unina.it)

Dott.ssa Manuela De Matteis Tortora (Tel. 081/2533922, mail : mtdematt@unina.it)

PROGRAMMA

Venerdì 20 Novembre 

Ore 9.00 – 14.00

- Apertura al pubblico gratuita

 

Ore10.00

- Conferenza: Gli alberi monumentali: un patrimonio da preservare”. (Aula Magna dell’Edificio dell’ex Dipartimento di Biologia situato presso l’ingresso del Giardino Botanico) link al programma pdf

 

Ore 10.00 - 12.00

-“Per fare un tavolo ci vuole il legno, per fare il legno ci vuole un albero…” Caccia al tesoro rivolta a scolaresche di ogni ordine e grado: cerca e riconosci gli alberi da legno coltivati nell’Orto Botanico di Napoli. Info al punto di accoglienza.

 

Ore 12:00 – 13.20:

- Laboratorio didattico: “Le preziose virtù delle piante aromatiche: prepariamo un prodotto naturale", a cura dell’Associazione naturalistica  D.I.O.N.E.A. (rivolto alle scolaresche di età compresa tra 8 15 anni; per info e prenotazioni: 366 2738676, 349 1717508, anche su whatsapp e sms, mail: dionea.didattica@gmail.com   https://www.facebook.com/DioneaDidatticaInterattiva/,  contributo di partecipazione €. 5)

 

Sabato 21 e Domenica 22 Novembre

Sabato 21 e Domenica 22 Novembre

 

Ore 9.00 - 14.00:     Apertura al pubblico gratuita

- I colori dell’Autunno, mercatino di piante, frutti, prodotti naturali ed artigianali.

- “Dall’albero al cesto”: dimostrazione di intreccio di fibre di castagno ed olivo a cura di Luigi Savarese.

- Mostra di disegno naturalistico a cura della Dott.ssa Rosaria Manco.

-Presentazione del libro “ Il mistero del libro maledetto, ambientato tra l’Orto Botanico e Via Foria, a cura di Ugo Cundari.

- Laboratorio di giardinaggio per adulti e bambini: semina, coltiva e riproduci i tuoi alberi. A cura dei tecnici dell’Orto Botanico. Info al punto di accoglienza.

- Laboratorio di arte estemporanea: guarda e riproduci la natura a cura del Prof. D’Anna e degli allievi del Liceo Artistico Boccioni-Palizzi.

- Presentazione attività del Corpo Forestale dello Stato: Nucleo Operativo CITES e Reparto a Cavallo del Corpo Forestale dello Stato.

 

Ore 10.30

- Laboratorio di pittura creativa: quando l’arte insegna ad essere gioiosi e spontanei, a cura di Salvatore Boccardi, Francesca Cimmino e Antonella Notturno. Il laboratorio è aperto ai bambini di ogni età e non necessita di esperienza di pittura (contributo di partecipazione €. 10,00. È gradita la prenotazione al 3383187875 o al 3381938387) pdf locandina

 

Ore 10.00 - 11:20 e ore 12.00 -13.20

Laboratorio didattico: “Le preziose virtù delle piante aromatiche: prepariamo un prodotto naturale“, a cura dell’Associazione naturalistica  D.I.O.N.E.A. (rivolto ad adulti e bambini da 8 anni in su,  per info e prenotazioni: 3662738676, 3491717508, anche su whatsapp e sms,

mail: dionea.didattica@gmail.com https://www.facebook.com/DioneaDidatticaInterattiva/ , contributo di partecipazione €. 5)

 

Ore 11.00 “Storie di Alberi e di Bambini”, realizzato in occasione della Festa dell’Albero 2015, i ragazzi saranno sensibilizzati sul tema ambientalistico e sulla necessità di curare e preservare l’habitat in cui viviamo a cura dell’Associazione “I Teatrini” (Link: http://www.iteatrini.it/web/progetti/47-storie-di-alberi-e-di-bambini)

Sabato 21 Novembre

 

ore 11.00

Danze della tradizione popolare: “m’a son’, m’a cant’ e m’a ball’” nel cortile del castello

A cura dell’Associazione sociale e culturale: “L’incontro” di Roccarainola (NA) link: www.associazionelincontro.org  https://www.facebook.com/groups/associazionelincontro/ https://www.facebook.com/lincontroroccarainola/   clicca sulle immagini sottostanti per ingrandirle

Domenica 22, Novembre

Ore 10.00

Visite guidate a cura dei Tecnici specializzati dell’Orto Botanico

(gruppi max 40 persone, info al punto di accoglienza. Non occorre prenotazione)

 

ore 12.00

Rassegna Musicale “…nel cortile del Castello”: concerto dell’Orchestra Giovanile

 “MUSICA libera TUTTI“ di Scampia.

Diretta dal M° Maurizio Tessitore.

www.musicaliberatutti.org www.facebook.com/musicalibera.tutti

(c/o Cortile del Castello, info al punto di accoglienza) link al programma (pdf)

 

Lo spettacolo sarà preceduto da un Flash Mob: “Abbraccia l’Albero” rinnova il tuo amore per la Natura, introdotto da un segnale degli attori de: “I teatrini”

   
Copyright © Orto Botanico di Napoli, Università degli Studi di Napoli Federico II